Canali di Bologna

La realtà che gestisce, regola e valorizza le acque di Bologna.

A partire dal 2019 Canali di Bologna si presenta con unica denominazone e con un solo logo, aggregando i tre Consorzi di Reno e Savena e la società Gacres s.r.l. (Gestione acque canali Reno e Savena) al fine di semplificare la comunicazione pur conservando e tramandando la storia delle singole realtà amministrative: un nuovo soggetto che nasce dalla volontà dei Consigli consorziali che rappresentano gli utenti dell’antico sistema idraulico artificiale bolognese, riuniti come nei secoli passati col preciso scopo di presidiare e servire l’area urbana.

Sicurezza idrogeologica e qualità ambientale sono gli obiettivi da perseguire, un lavoro continuo e costante per il mantenimento e la cura dei manufatti idraulici. Portare acqua alla città durante i periodi siccitosi, e portarla via quando è in eccesso costituisce l’attività regolatrice di tutti i giorni, l’operatività che consente di contrastare ed attenuare gli effetti determinati dagli eccessi atmosferici. L’efficacia di queste azioni dipende dalla qualità e dalla frequenza delle manutenzioni ai canali e ai diversi condotti, dalla disponibilità di attrezzature adeguate e dall’esperienza del personale tecnico.

La specializzazione dei Consorzi, operativamente riuniti in Canali di Bologna, è volta a soddisfare le esigenze idrico-ambientali del territorio sotteso alle Chiuse di Casalecchio e di San Ruffillo e alle rispettive derivazioni, il Canale di Reno e il Canale di Savena. L’attività è proiettata alla valorizzazione del patrimonio idraulico cittadino e alla promozione della cultura dell’acqua tramite iniziative culturali, attività didattiche, visite guidate, e alla gestione dell’Opifico delle AcqueCentro didattico documentale.

Canali di Bologna è rappresentato dal simbolo dell’infinito: logo scelto per trasmettere il concetto di continuità nella presenza secolare sul territorio per la regolazione delle acque. Il logo evoca il ciclo dell’acqua, ma anche l’intersecarsi delle derivazioni dei Canali di Reno e di Savena il cui flusso è costantemente regolato. Un simbolo di coesione fra i soggetti che si presentano alla città con un’identità unitaria più solida.

canalidibologna.it

Presentazione di Canali di Bologna

La storia di Bologna passa per due torri e due canali.

Vieni a conoscere l’Opificio delle Acque

Eventi, Mostre, Didattica e Visite guidate.